« Torna agli articoli

Pellegrinaggio a Roma

Il Circolo ACLI di Bollate, nella fase conclusiva del cammino nell’Anno della fede indetto da Papa Benedetto XVI nell’ottobre 2012, ha effettuato un pellegrinaggio a Roma alla tomba di Pietro, partecipando all’Udienza plenaria di Papa Francesco di mercoledì 23 ottobre 2013. Un cammino iniziato con l’incontro in biblioteca comunale del 19 novembre 2012 sul tema del Cammino di Santiago: il pellegrinaggio più “intrigante” della cristianità raccontato attraverso fotografie, filmati e curiosità, con la testimonianza di Silvio d’Arco e le riflessioni di Don Maurizio.

Il viaggio a Roma ha visto la partecipazione di 43 persone tra soci e simpatizzanti, accompagnati dal Presidente Giuseppe de Ruvo e dalla responsabile del settore soggiorni e turismo Maria Rosa Santambrogio. Il pellegrinaggio si è sviluppato secondo un percorso ben programmato, con una guida turistica particolarmente esperta messa a disposizione dall’Opera Romana Pellegrinaggi. Prima tappa per la fede pregata, con la visita alla Basilica di Santa Maria in Traspontina; seconda tappa per la fede celebrata, con la visita alla Basilica di Santo Spirito di Sassia; terza tappa per la fede professata, con la visita alla
Basilica di San Pietro. Il pellegrinaggio ha consentito anche la visita dei Musei Vaticani, della Cappella Sistina, della Basilica di San Giovanni in Laterano, del Carcere Mamertino e della Roma Imperiale.

La parte più bella ed emozionante è stata certamente l’Udienza Generale di mercoledì di Papa Francesco. Con la sua riflessione, espressa con parole semplici e dirette, Papa Francesco ha toccato il cuore dei presenti, invitando tutti a rivolgersi sempre alla Vergine Maria con la preghiera del Rosario, recitato anche in famiglia, per rinnovare la fede in Cristo e sentirsi
intimamente uniti alla sua Chiesa. Al termine della riflessione il Pontefice ha salutato tutti i presenti provenienti da tutto il mondo, le forze dell’ordine, i gruppi parrocchiali e le numerose associazioni, “particolarmente quelle impegnate nel volontariato e nella solidarietà.”

+Copia link